Home > X men 8

X men 8

X men 8

Con loro Angel, stavolta con le fattezze dell'attore inglese Ben Hardy nessuna parentela con Tom Hardy, anzi il suo è un cognome d'arte che nel fumetto è stato corrotto dai poteri del primo mutante, diventando uno dei quattro cavalieri dell'apocalisse. Ma non è tutto: James McAvoy lo ha ufficializzato con la foto che vedete qui sopra, andando a unirsi alla folta scusate il gioco di parole schiera di attori che non hanno avuto problemi a rasarsi a zero per interpretare il loro personaggio.

Hugh Jackman ha ufficializzato la sua prossima uscita di scena dal ruolo a cui ha dato forma e sostanza, ovvero Wolverine dopo il terzo capitolo delle avventure in assolo, previsto per il Ma prima di abbandonare definitivamente? Siccome non è la prima volta che Jackman finge di non sapere quando invece sa benissimo, possiamo già considerare un dato di fatto la sua entrata in scena nel prossimo capitolo. Se come cameo o in qualità di co-protagonista, è ancora da scoprire. Il pubblico non ha fatto in tempo ad affezionarsi alla versione vista in Age of Ultron , ma Evan Peters ha creato un personaggio che ha colpito l'immaginario del pubblico in Giorni di un futuro passato e Simon KInberg ha confermato non solo il suo ritorno, ma un maggior approfondimento del personaggio.

Andrà meglio la prossima volta, caro Aaron Taylor Johnson. La Fox ha una propensione per i personaggi più originali di cui detiene i diritti Marvel, per cui ha già messo in cantiere un film dedicato al mutante cajun lanciatore di carte noto come Gambit che avrà il volto di Channing Tatum. Ma sarà presente anche in Apocalypse? Singer ha dato a intendere che farà la sua comparsa, ma né Kinberg né la superproduttrice Lauren Shuler Donner hanno voluto negare o confermare.

Potrebbe comunque trattarsi di un altro cameo, creato per aprire la porta al suo assolo, previsto il 7 ottobre Apocalypse è previsto in uscita il 27 maggio e dopo il mondo dei mutanti non sarà più lo stesso…. Alcuni diritti riservati. Deadpool 2 contiene una quantità di citazioni, cameo, omaggi diretti e indiretti. Eccovi le Un ulteriore salto avanti nel tempo, nuovi protagonisti, ma soprattutto, un nemico inaspettato, che arriva Nella sfida tra DC e Marvel, la palma di miglior film di supereroi della stagione rischiano di accaparrarsela i Ma chiedo a chi ne sa , a parte quella sciocchezzuola del creare i 4 Cavalieri dell'Apocalisse, fino ad oggi Apocalypse che ha fatto?

Login DelosID. Ma cosa dobbiamo aspettarci dal prossimo capitolo? Resosi conto di necessitare di più potere si rivolta contro Emma riducendola in fin di vita e, strappatale la metà di Fenice, uccide Xavier a sangue freddo; tuttavia, incapace di gestire l'enorme potere in suo possesso, sotto gli occhi di tutti, si tramuta in Fenice Nera cominciando a devastare il pianeta. Mentre i Vendicatori sono impegnati a salvare quante più persone possibile da maremoti, eruzioni vulcaniche, oceani in fiamme e piogge di fuoco, Iron Man ricorda l'ultima riunione del gruppo a K'un Lun in cui spiegava come l'incantesimo di Scarlet avesse creato un vuoto di potere che la Fenice intendeva colmare e i due poteri fossero quindi opposti come Yin e Yang.

Stremato dal contenere la Fenice e dai colpi ricevuti, Ciclope intravede tra le fiamme che lo circondano la sagoma indistinta di Jean che lo rassicura incoraggiandolo a lasciar andare la forza che lo ha corrotto, la quale trova finalmente rifugio nel corpo di Hope elevandola al rango di Fenice Bianca. Toccata dalle sue parole, Hope accetta la proposta e insieme disperdono la forza cosmica in tutto il mondo permettendo l'apparizione di nuovi mutanti.

Tempo dopo, in una cella isolata in una località sconosciuta, Ciclope dichiara a Cap di non ricordare molto di quanto successo dopo un certo punto ma di assumersene comunque la responsabilità. Avendo sentito di un detenuto capace improvvisamente di vomitare acido, afferma che la comparsa di nuovi mutanti non è stata impresa facile, che ogni cambiamento richiede un sacrificio, che la Fenice porta sempre distruzione prima della rinascita e che lui aveva ragione.

Fatti bersaglio del fuoco dei wakandiani, Wolverine e i suoi studenti apprendono da Tempesta che, soprattutto dopo il loro divorzio, i mutanti non sono più visti di buon occhio nel paese di Pantera Nera. Alla JGS, Cap spiega a Wolverine che è di capitale importanza ritrovare tutti i membri della squadra estinzione a eccezione di Emma, che è già in loro custodia, e Ciclope, che è rinchiuso in una prigione speciale. Inevitabilmente la discussione degenera. Wolverine estrae gli artigli per ucciderlo, ma si rende conto che questo non farebbe altro che proporre un'immagine di Ciclope come martire della sua causa e invece gli fa un proposta: Quando l'altro rifiuta, Wolverine se ne va infuriato.

Poco dopo, mentre Ciclope e Jake unico altro prigioniero mutante vengono messi in trappola da tre energumeni a cui riescono a sfuggire grazie all'addestramento ricevuto alla scuola, Kitty fa visita a Emma, irritata nei confronti di Ciclope e incredula per essere finita in prigione adesso che era impegnata a fare qualcosa di buono piuttosto che in tutti i suoi anni da criminale. Alla JGS, Magik lascia un biglietto contenente l'ubicazione di Colosso a Tempesta invitandola a consegnarlo alle autorità e in prigione Ciclope comunica a Magneto, tramite della polvere metallica, di non essere ancora pronto a evadere.

Nello spazio, sul Vertice dello S. Dopo aver parlato con Colosso e deciso di non consegnarlo alle autorità perché profondamente segnato dalla sua esperienza con la Fenice e il tradimento della sorella, all'uscita della grotta in cui è rifugiato si ferma a parlare con Magneto, dicendogli di non considerarlo più un criminale e mostrandosi sorpresa quando l'uomo le confessa che secondo lui tale distinzione è superflua in quanto sono i tempi in cui agiscono a definire i loro ruoli. Al di sotto di Utopia, Hope incontra Namor mentre è impegnata nella ricerca di alcuni oggetti appartenuti a Cable che, ripresosi dal coma, ha lasciato l'infermeria.

Ricordando gli eventi e le emozioni che lo hanno spinto a distruggere il Wakanda, Namor le confida di essersi sentito minuscolo e in balia del potere della Fenice tanto da soccombervi. Una settimana dopo, in prigione Ciclope assiste all'omicidio di Jake. Quella sera stessa, dopo aver parlato con Wolverine il quale gli confida che non lo ritiene responsabile della morte di Xavier e che nel dirigere la scuola s'ispira a lui , Scott contatta Magneto e dà il via all'evasione.

La prigione viene distrutta e i responsabili della morte di Jake esiliati nel Limbo. L'arrivo dei Vendicatori dopo la fuga dei mutanti, da cui Danger si sgancia per proseguire i suoi obiettivi viene accolto dalle urla strazianti dei prigionieri schiacciati sotto le macerie e da un sfregiato direttore. Questi consegna a Wolverine un biglietto da parte dell'ex-amico che gli spiega che, mentre lui si dedicherà a dare un'istruzione ai nuovi mutanti alla JGS, il suo compito sarà d'ora in poi quello di garantire che rimangano in vita.

Ritornata all'appartamento in cui abita dopo essersi trasferita in un'altra scuola, Hope riceve la visita di Cable, che le promette che continuerà a tenerla d'occhio. Sam Alexander, il nuovo Nova, si dirige verso la Terra a velocità supersonica per avvertire i Vendicatori dell'arrivo della Fenice prima che questa raggiunga il pianeta. Tormentato dalla telepatia, Ciclope si teleporta sul lato blu della Luna dove Jean si era suicidata anni prima e avvertendo ancora più forte il senso di perdita decide di utilizzare alcune pietre lunari per ricomporne il corpo animandola attraverso i suoi ricordi. Cercando di placare i dubbi che lo tormentano, Jean gli confida che la grandiosità del potere della Fenice facilmente porta il suo possessore a perdere il senso della prospettiva allontanandolo dai concetti umani di bene e male.

Distrutta la copia dell'ex-moglie, Ciclope giura a sé stesso di esercitare un controllo maggiore prima di tornare ad Utopia [17]. Benché alla fine le tre opzioni più possibili Ciclope contro Thor, Iron Man e Wolverine volgano sempre in favore degli X-Men, l'improvviso arrivo di Hope nel laboratorio permette a Scarlet d'inserirla fra le probabilità alterando lo scenario in loro favore per la prima volta.

Finalmente più tranquillo, Tony afferma che d'ora in poi Hope sarà il piano [18]. A seguito della sconfitta di Norman Osborn e degli Oscuri Vendicatori , responsabili di aver rubato i segreti dei poteri dei Vendicatori, Noh-Varr localizza una base dell' A. Spossato per il peso della sua carica di direttore dello S. Monica Rappaccini ed i suoi scienziati ma fallendo nel recuperare i segreti in loro possesso. Tornati alla base, Noh riceve un messaggio dalla Suprema Intelligenza dell'impero Kree che lo informa del viaggio della Fenice verso la Terra e che la sua missione consiste nell'intercettarla e contenerla anche a costo della vita dei suoi compagni.

Immerso nei ricordi dell'addio dato alla sua fidanzata Annie, Noh viene riportato alla realtà dallo sfogo di Bestia contro la Fenice e la loro incapacità di contattare la Terra che li costringe a rimanere bloccati su Hala. Rifatti per l'ennesima volta i calcoli, Noh trova una piccola variabile nel martello di Thor capace di legare a sé l'energia della Fenice e rimessa in orbita l'astronave intercettano nuovamente l'uccello di fuoco mettendolo contro il martello di Thor associato alla cella di contenimento di Bestia: Raccolti parecchi dati, War Machine propone di ritornare sulla Terra per farli analizzare ma l'intero gruppo viene stordito da Noh che esegue il volere della Suprema Intelligenza di portare la Fenice su Hala.

Accortosi dell'errore commesso, Noh si scaglia contro i Kree riuscendo a rientrare in possesso dei dati poco prima che i Vendicatori entrino in scena accusandolo di averli traditi ed abbandonati sul Quinjet in rotta di collisione con una stella. Dopo un acceso confronto in cui viene bandito dal gruppo e dalla Terra, Noh si ritrova contro anche gli stessi Kree che lo accusano di tradimento per aver colpito la Suprema Intelligenza e lo condannano a morte.

Privato delle sue Nega-Bande, finge il suicidio prima di imbarcarsi su un'astronave e lasciare il pianeta. Attirati dal trambusto, Ciclope, Magneto e Magik riescono a sopraffarlo e lo rimandano dai Vendicatori dopo averne marchiato il petto con una X. Resosi conto dell'incapacità degli X-Men di uccidere per raggiungere il loro obiettivo, Red Hulk dichiara che hanno già perso la guerra.

Avendo intuito che il loro punto debole risiede nella mancanza di telepati che possano aiutarli ad anticipare le mosse degli X-Men, Donna Ragno propone agli altri Vendicatori di cercare fra le loro file il candidato adatto ma si scontra con l'ostacolo che le mette davanti Tony: Dopo una breve riflessione Cap annuncia di aver trovato la soluzione, attirandosi gli sguardi furiosi di Wolverine, e mettono insieme un piano per eliminare Rachel Grey dalla scacchiera poiché insieme ad Emma rappresenta il pericolo maggiore per la violazione delle loro menti. Attiratala con l'inganno a Chaparanga, la trappola dei Vendicatori salta subito dopo l'entrata in scena di Namor e degli X-Men che mettono a ferro e fuoco il posto dando il tempo a Rachel di raggiungere Hope e Vedova nera impegnate nella fuga.

Tuttavia, Hope si rivela essere un costrutto telepatico di Xavier che cerca di ragionare con la ragazza e farle capire le scelte sbagliate di Ciclope ma quando questa lo accusa di essere un traditore non ha altra scelta se non rendere incoscienti tutti i combattenti e terminare lo scontro. Unica rimasta sveglia, Donna Ragno cerca di ragionare con lui per farlo rimanere dalla loro parte ma Xavier riconosce l'errore di essersi schierato e, dopo aver cancellato a tutti la memoria della scontro, sparisce [19].

Mentre gli eroi sono impegnati a combattersi a vicenda, in un magazzino S. Mister Negativo e i suoi scagnozzi si scontrano con Occhio di Falco e Donna Ragno per il loro possesso. Dopo lo scoppio della guerra con gli X-Men, i Vendicatori con l'aiuto di Wolverine portano all'Accademia dei Vendicatori i ragazzi residenti su Utopia in modo da tenerli fuori dallo scontro. Per tenere a bada la tensione, Ercole organizza una competizione sportiva fra i ragazzi ma Velocidad fa notare come si stia ignorando la scomparsa di Hope e la caccia che i Vendicatori le danno.

Nel momento in cui appare la Sentinella di Juston Seyfert con il proposito di impedire l'inevitabile scontro, i giovani X-Men gli si scagliano contro oltraggiati dalla sua presenza e solo l'intervento di X che intima a Juston di portarla via riesce a fermare il tutto. Convinta che sia sbagliato impedire ai mutanti di lasciare l'Accademia, X viene interrotta dall'arrivo di Shaw che da inizio ad uno scontro tra gli studenti risoltosi quando Finesse legge nel linguaggio del suo corpo la volontà di far scappare i giovani X-Men invece di ucciderli.

Ripreso il discorso in presenza degli insegnanti, X viene appoggiata anche dagli studenti dell'Accademia che riescono a convincere Tigra ad inscenare un falso combattimento per le telecamere di sorveglianza in quanto non possono apertamente dimostrare di essere d'accordo a lasciare andare i ragazzi al termine del quale Shaw se ne va per la propria strada mentre gli X-studenti si teleportano via con l'aiuto di Pixie lasciando indietro Loa che ha deciso di restare all'Accademia.

Accorsi in suo aiuto, i ragazzi dell'Accademia escono perdenti dallo scontro e l'unità centrale della Sentinella viene fusa dal fuoco della Fenice prima che Emma decida di andarsene. Tuttavia l'intervento di Quicksilver che, sfruttando la sua velocità, è riuscito a scambiare l'unità centrale con quella di un prototipo senza farsi notare ha permesso la ricostruzione della Sentinella con la stessa "personalità" di prima.

Impensieriti dall'escalation della guerra fra Vendicatori ed X-Men, Tigra e Giant-Man decidono di chiudere l'Accademia e rimandare i ragazzi a casa o dar loro abbastanza soldi da ricominciare altrove [21]. Disperato per la scomparsa di moglie e figlia, Luke Cage viene interrotto nel mezzo del suo appello davanti alle telecamere fuori dalla villa dei Vendicatori proprio dall'arrivo di Jessica e di Squirrel Girl con in braccio la piccola. Scusatasi per la sua fuga, dovuta alle minacce di Osborn rivolte contro la figlia, Jessica chiede a Luke di lasciare i Vendicatori e partire insieme ma lui le risponde che non saranno mai al sicuro in nessun posto.

La discussione viene interrotta dalla riunione con Capitan America che informa tutti i Vendicatori del prossimo arrivo della Fenice sulla Terra e dei suoi piani per intercettarla nello spazio e prendere in custodia Hope dagli X-Men. Consapevole dello spiccato senso del dovere del marito, Jessica prende la figlia e abbandona la villa mentre Luke si dirige ad Utopia. Secoli prima, Yu-Ti Nu-An era ossessionato da un incubo in cui un dragone e la Fenice si scontravano alla presenza di una ragazza dai capelli rossi prima di fondersi con essa. Scoperto che i tratti somatici di Fongji erano il frutto di un accoppiamento fra una donna di K'un Lun ed un uomo della Terra, diede ordine a Lei Kung di portarla al tempio e cominciare il suo addestramento per diventare il prossimo Pugno d'acciaio.

Nel presente, mentre Lei Kung legge i resoconti della vicenda tenuti segreti fino al ritorno dell'uccello di fuoco, Nu-An gli confida che sarà lui ad istruire Pugno d'acciaio su cosa fare. Secoli addietro, Leonardo Da Vinci accetta di raggiungere K'un Lun per investigare la visione di Nu-An entrando in contatto con Fongji quando manifesta l'alone infuocato della Fenice durante un addestramento con Lei Kung. Incuriosito, Leonardo fa costruire un telescopio con il quale scrutare il cielo per scorgere l'uccello di fuoco, pochi giorni prima che la ragazza venga portata dinanzi alla caverna dei drago Shao Lao che dovrà sconfiggere per diventare Pugno d'acciaio. Due giorni dopo Fongji riemerge vittoriosa e le prime parole che pronuncia sono sinceri ringraziamenti per il suo maestro; quella stessa sera Leonardo utilizzando il telescopio scorge la Fenice poco oltre la Luna.

Giunta sulla Terra, la Fenice si scontra con la manifestazione del potere del drago in mano a Fongji fino a quando i due non si fondono all'interno della ragazza facendola diventare un avatar della forza cosmica. Dichiarato che il mondo non è ancora pronto, Fongji decide di lasciarsi tutto alle spalle e dopo aver salutato Yu-Ti e Da Vinci parte alla volta delle stelle. Conclusa la storia, nel presente Pugno d'acciaio e Hope discutono sul suo significato prima che il nuovo Yu-Ti porti la ragazza alla pozza della divinazione dove nell'acqua scorge il riflesso di un ragno e, compreso che il prossimo passo nella sua istruzione dovrà essere guidato dall'Uomo Ragno, Yu-Ti l'accompagna da lui; benché all'inizio sconcertato, questi le spiega come prima e unica lezione che da grandi poteri derivano grandi responsabilità, soprattutto per persone come loro.

Riuscita con l'inganno a fuggire dalla sua cella, Donna Ragno corre a liberare Occhio di Falco e poi Luke per poi darsi alla fuga fino al molo dell'isola scontrandosi e sconfiggendo diversi X-Men e perfino i Cinque della Fenice. Certo di poter far cambiare idea a Namor e fargli porre fine al conflitto, Cap convoca ancora una volta gli Illuminati benché al loro arrivo ciascuno di loro gli ripeta che il re di Atlantide non si presenterà.

Prima di allontanarsi anche lui, Mr. Fantastic fa notare a Cap e Tony come ci siano sempre più prospettive per vedere le cose, e che l'operato degli X-Men non è tanto deprecabile poiché impegnati nella risoluzione dei problemi che affliggevano il pianeta da molti anni; lasciando la sala, infine, commenta di come è possibile che i Vendicatori siano spaventati dal non avere un ruolo in questa nuova utopia che i mutanti stanno realizzando. Andati via anche Tony e Dr. Strange, Cap riceve la visita di Namor felice di scoprire che non si trattava di un'imboscata. Benché cerchi di convincerlo a desistere, Namor fa notare a Cap di come ormai sia tutto inutile e solo il rispetto che gli porta lo hanno fatto desistere dal toglierli la vita.

Impegnati ad allontanare la prigioniera Emma Frost da San Francisco, Devil e Luke discutono della vita di un Vendicatore e di come questa interferisca con la famiglia, quando il camion viene attaccato da un gruppo di Purificatori intenzionati ad uccidere la donna. Riusciti a farli sbandare fuori strada, i nemici coinvolgono nello scontro anche i Vendicatori perché ai loro occhi sono dei simpatizzanti della razza mutante. Approfittando della distrazione di Luke, Devil, Mimo e Cosa, Emma tenta la fuga ma viene stordita perdendosi il resto dello scontro e la vittoria dei suoi carcerieri.

Dopo l'arrivo dei rinforzi, Luke, che mentre veniva colpito a ripetizione da una mitragliatrice aveva ricordato Jessica e la figlia, decide di abbandonare i Vendicatori e tornare dalla sua famiglia [22]. Nello spazio, Bestia e Capitan Bretagna finiscono di mettere a punto una speciale cella di contenimento per la Fenice che purtroppo non riescono ad utilizzare fino in fondo a causa della sconfitta prima di War Machine e poi di Cap che fungono da matrice energetica. Raggiunta Hala, Ms. Marvel e Protettore si alleano con Capitan Marvel attaccando il Quinjet per rapire Valchiria, War Machine e Cap con lo scopo di giustiziarli accusandoli di aver invaso il pianeta. Riuscito a scampare alla distruzione della nave assieme a Bestia e Thor , Visione capta una trasmissione ipnotica nell'etere del pianeta che suggerisce al popolo Kree di vedere l'arrivo della Fenice come una benedizione con la quale solo i degni riprenderanno il corso dell'evoluzione.

Il trio cerca quindi di liberare dal controllo mentale quante più persone possibili per farle fuggire, grazie alla tecnologia di Visione, ma vengono in pochi minuti sconfitti da Capitan Marvel ribattezzato nuovo eroe Kree redento del suo passato al fianco degli umani. Ripreso i sensi, Visione riesce a liberare Capitan Marvel, Ms. Marvel e Protettore dal controllo mentale che affliggeva anche coloro che erano potenziati da energia Kree e recuperati gli ostaggi si dirigono nell'abitazione di alcuni lontani parenti di Mar-Vell dotati dei poteri mentali capaci di assoggettare tutto il pianeta, il cui piano è quello di riportare in auge il nome Mar-Vell caduto in disgrazia dopo le azioni del suo antenato.

Ucciso il figlio, colui che emetteva le onde ipnotiche, il padre rimane in vita giusto il tempo di vedere l'arrivo dei Vendicatori prima di suicidarsi sicuro che l'arrivo della Fenice porterà l'evoluzione. Prossimi alla fine, Bestia chiede a Ms. In rotta per ritornare sulla Terra mentre Carol si domanda se non sia meglio utilizzare il nome di "Capitan Marvel" per ispirare la gente comune, su un pianeta deserto dei viticci rigogliosi fuoriescono dal terreno avvolgendo il corpo senza vita di Mar-Vell [23].

Informato dal Dr. Nemesis che l'ultima emanazione energetica di Hope verrà sicuramente notata perché diversa dalle altre, Ciclope prepara la squadra estinzione per difenderla mentre nel Carcere X l'alieno Unit ricorda alla ragazza di essere artefice del proprio destino. Dopo l'inizio dello scontro fra Vendicatori ed X-Men, vicino al pilastro sottomarino che sostiene Utopia, Hulk Rosso e Colosso si affrontano brutalmente fino a quando il secondo comprende che le eco dei loro colpi compromettono l'integrità della struttura e decide di lasciarsi sconfiggere dal nemico smorzando la furia del Fenomeno poiché per Cyttorak non è importante a chi appartiene il sangue versato in suo nome.

Avvertito da Danger della fuga di Hope, Ciclope le ordina di attivare il "protocollo Vendicatori" che consiste in un comunicato stampa in cui si avverte l'umanità che pagheranno per le azioni dei Vendicatori. Dopo la fuga da Utopia Ciclope organizza gli X-Men in piccole squadre da inviare nei cinque luoghi in cui potrebbe essere Hope, mettendo insieme Namor, Hepzibah e Sunspot per la spedizione a Tabula Rasa. Giunti sul posto, i tre si scontrano con Luke Cage, She-Hulk e Cosa sotto lo sguardo attento dell'indigeno Apice-Buono che vede nel violento scontro fra Namor e Cosa la lotta per il diritto di accoppiamento. Sulla Terra, intanto, Magneto stecca il braccio rotto di Psylocke e i due si riuniscono a Tempesta e Dr.

Nemesis in uno dei punti di raccolta, brindando ai cinque che sono andati a combattere. A Utopia, Pixie, Primal, Velocidad e Transonica entrano in contatto con Unit che racconta loro di come solitamente l'avatar della Fenice si circondi di cinque accoliti prima di dare il via alla "purificazione" col fuoco di un pianeta. Interrotti dall'arrivo di Danger, sotto controllo dell'androide, che li mette fuori combattimento uno a uno, vengono lasciati sulla spiaggia senza memoria degli ultimi avvenimenti proprio mentre sulla Luna nascono i Cinque della Fenice.

Sotto la superficie terrestre, sfruttando i motori della creazione del Celestiale Dormiente, Sinistro ha costruito una personale replica di Londra popolata dalla sua specie in cui ogni individuo ha uno scopo ed anche colui che incarna la ribellione al sistema ne fa inconsciamente parte. Poiché parzialmente artefice della trasformazione dei cinque X-Men in avatar della Fenice, avendo instillato il seme del dubbio in Hope, si prepara al loro arrivo schierando sei cloni dell' "originale" Madelyne Pryor. Durante un breefing della squadra estinzione, Emma informa gli altri della minaccia rappresentata da Sinistro e si mette alla ricerca della sua dimora riuscendo a scovarla nel sottosuolo di Anchorage, in Alaska, dove Ciclope ha trascorso gran parte della sua infanzia.

Lasciati indietro Magneto, Tempesta, Psylocke e Danger, i Cinque della Fenice attraversano il Seggio Coraggioso di Magik entrando nella Londra Sinistra e venendo subito attaccati dalla sua popolazione piegata al volere della mente principale. Sfruttando diversi stratagemmi basati sui cloni a sua disposizione, come un cannone ad energia ottica di Ciclope, una Krakoa come sistema di difesa del suo castello, numerosi Gambit e Cannonball come bombe umane e infine le sei Madelyne come nuovo ricettacolo per la Fenice, Sinistro riesce a catturare i Cinque.

Venuti a conoscenza del fallimento dei loro compagni, i quattro X-Men lasciati ad Utopia s'infiltrano a Londra Sinistra e mettono a punto un piano per salvarli: Tuttavia il piano fallisce all'arrivo di una Madelyne che prende il controllo di Magneto obbligandolo a scontrarsi con Psylocke. La ragazza riesce a metterlo k. Distrutte le Madelyne, il fuoco della Fenice si abbatte su Sinistro, incenerendolo. Durante la battaglia finale, Ciclope ed Emma cenano tranquillamente sul piano psichico gustando i ricordi dei vari uomini che la donna ha ucciso perché rei di aver fatto del male ai mutanti. In questa occasione Emma confida all'amato di aver avuto una relazione telepatica con Namor e quindi di averlo tradito; sulla spiaggia di Utopia, un infuriato Ciclope l'abbatte e si impossessa della sua porzione di Fenice.

In Siberia, intanto, i fratelli Rasputin sfuggono alla cattura dei Vendicatori: Magik rivela al fratello di averlo manipolato affinché accettasse il potere di Cyttorak cosicché anche lui potesse avere l'anima corrotta e capire cosa si provi ad essere dannati. Prima di sparire, Magik gli confida che il rimorso è l'ultimo dei suoi doni. Ciclope, nel pieno della battaglia finale, ricorda gli avvenimenti più importanti della sua vita dal primo incontro con Jean al suo tradimento con Emma, dai ripetuti scontri fisici con Wolverine ai dibattiti con Bestia, finché la sua coscienza espansa non entra in contatto con la Stanza Incandescente da cui la voce familiare di Jean lo insulta e poi elogia il nome della scuola di Logan.

Scivolato nell'oblio dopo lo scontro con Hope e Scarlet, si risveglia in manette e subisce la predica di Bestia su come abbia rinfocolato l'odio degli umani verso i nuovi mutanti. Sorpreso dal suo commento, Ciclope afferma che se il risultato delle sue azioni è servito a far nascere altri mutanti non esiterebbe a rifarlo [24]. Giunto alla Jean Grey School contemporaneamente al suono dell'allarme che avvisa dell'arrivo della Fenice, Cap chiede a Bestia e Wolverine di aiutarlo a salvare il mondo anche mettendosi contro gli altri X-Men.

Mentre sia Marvel Girl che Kid Omega soffrono un crollo telepatico non appena avvertono la presenza della Fenice ai margini del sistema solare, Wolverine convoca una riunione con lo staff prima di partire assieme ai Vendicatori spiegando che la sua decisione è motivata dalla responsabilità di proteggere la scuola e gli studenti. Nella capitale dell'impero Shi'ar, Gladiatore invia il Commando della morte ad uccidere il possibile ospite della Fenice prima di partire anch'egli alla volta della Terra. L'arrivo di Ciclope, accompagnato da Emma e Magik, alla JGS con l'intenzione di parlare a quattrocchi con Wolverine circa le sue alleanze durante la guerra viene inframezzata dalla presa di coscienza di Angelo di essere un mutante e non un vero angelo.

Al termine del colloquio, in cui Wolverine ribadisce il suo essere un X-Man a dispetto della sua alleanza con i Vendicatori, Marvel Girl, Uomo Ghiaccio , Gambit , Chamber e Angelo passano dalla parte di Ciclope convinti che la sua visione della situazione sia la migliore pur promettendogli di tornare alla scuola appena terminerà il conflitto.

In volo per raggiungere la base A. Mentre al Monte Wundagore lo scontro fra Uomo Ghiaccio e Hulk Rosso termina bruscamente con l'entrata in scena di Kid Gladiator che precedentemente aveva abbandonato l'astronave con cui la guardia del corpo Warbird lo stava allontanando dalla Terra , sul vialetto della JGS atterra Gladiatore invocando a gran voce la restituzione del figlio. Tuttavia scoprendo che risiede ad Utopia, lancia un attacco su più fronti contro l'isola e i suoi abitanti cercando nello stesso tempo di uccidere gli avatar della Fenice.

Durante lo scontro la guerriera Warbird ricorda la sua infanzia a Chandilar e gli avvenimenti che l'hanno portata ad arruolarsi nell'esercito imperiale finendo per essere assegnata come guardia del corpo al giovane Kid Gladiator e mentre nel presente fa di tutto per portarlo in salvo, all'esterno lo scontro termina con la vittoria dei Cinque che sconfiggono gli Shi'ar consentendo loro di ritirarsi alla JGS. Utilizzando le sue abilità di Segugio, Marvel Girl rintraccia Wolverine, i Vendicatori e Hope in un bar a Chaparanga dove è inevitabile lo scontro con gli X-Men a suo seguito.

Mentre lo scontro si inasprisce, e perfino Bestia attacca Uomo Ghiaccio, i nuovi poteri di Namor e l'aiuto di Kid Gladiator permettono la cattura di Quicksilver e Giant-Man. Benché trovata la ragazza, Rachel decide di non portarla con sé ad Utopia come da ordini di Ciclope, ma lasciarla andare ad inseguire la Fenice per compiere il suo destino.

Invitata a cena fuori da Colosso, Kitty sfrutta l'occasione per cercare di riportarlo sulla retta via ma quando rifiuta la sua proposta di matrimonio e gli rinfaccia di star schiacciando chiunque si opponga al progresso portato dai Cinque, la furia del russo si scatena e dopo averli teleportati alla JGS minaccia di raderla al suolo cosicché non gli rimanga nient'altro da preferirgli. Dopo aver sconfitto Krakoa e gli X-Men che tentavano di opporsi, distrutto buona parte del campus e quasi ferito Kitty, Colosso sembra tornare in sé e lascia la scuola isolandosi fra i ghiacci.

In previsione dello scontro finale con Ciclope, alla JGS si riunisce buona parte dei Vendicatori per mettere a punto un piano d'azione grazie anche al contributo di Broo, a cui Tony offre un tirocinio estivo. Mentre Husk e Toad fanno una romantica passeggiata fra le caverne sotterranee della scuola e i ragazzi di Utopia si ambientano nella scuola, Xavier e Marvel Girl puniscono le bravate di Quire candidandolo per il consiglio studentesco.

Gli Incredibili X-Men # 8 - Piu' feroce dell'Inferno :: ComicsBox

Non di meno X-Men: Apocalypse si presenta come il capitolo più ambizioso della saga, perfino più di quei Giorni di un futuro passato in cui. Uncanny X-Men vol 1 # 8. November Marvel Comics. X-Men The Uncanny Threat Of Unus, The Untouchable! (La misteriosa minaccia di Unus l'intoccabile. X-Men - Apocalisse (X-Men: Apocalypse) è un film del diretto da Bryan Singer. Basato sui 5 Distribuzione; 6 Accoglienza. Incassi; Critica. 7 Premi e riconoscimenti; 8 Sequel; 9 Note; 10 Altri progetti; 11 Collegamenti esterni. X-Men è una serie di film basati sugli omonimi supereroi dei fumetti Marvel Comics. Prodotta X-Men - Giorni di un futuro passato; Deadpool; .9 X-Men - Apocalisse; Logan - The Wolverine; Deadpool 2. Film. XI, d. XXI. Benedictus sedit an. IIII, men. I, d. XXIX. Pellagius sedit an. X, men. II, d. I, men. V, d. IX. Bonifacius sedit an. II, men. VIII, d. VIIII. Bonifacius sedit an. &DAVIDCURIEL X-MEN #1 DIJOE MADUREIRA &JASON KEITH & MARTE GRACIA WADEVON GRAWBADGER ALL-NEWX-MEN#8 DISTUARTIMMONEN, . Albo numero 8 della collana Classic X-Men pubblicato da Marvel Comics nel Aprile del

Toplists